20 gennaio 2011

Alfonso Luigi Marra ci spiega il significato di "strategismo sentimentale"

Chi è Alfonso Luigi Marra?

Alfonso Luigi Marra è un avvocato specializzato nella cause contro le banche(ha anche fondato un’ associazione nel 1987 con il nome di “Fermiamo le banche”). Nel 1994 viene eletto deputato europeo nelle liste di Forza Italia, incarico che lascerà nel 1996, rimanendo iscritto al gruppo politico Unione per l’ Europa. A scritto alcuni testi nei campi della psicanalisi (pur non essendo psicanalista), della sociologia, della storia della cultura, della politica e del diritto.

In un intervista(a mio parere divertente) al settimanale Panorama, Marra ci spiega  cosa è lo strategismo(parola che non sono ancora riuscito a trovare all’ interno del vocabolario) sentimentale e il suo pensiero:

- Nella dialogicità c è la sommatoria della coppia. Due che si vogliono, si cercano, si amano ma non si raggiungono affatto. E in questa ascesa della dialogicità c è il cammino della civiltà.

- Gabriel Garcia Marquez ha chiuso il cerchio dell’ occidentalesimo. Una cultura superata immediatamente da scelte politiche che, nell’ esercizio dell’ essere, non hanno voluto fermare l’ involuzione climatica.

- Non dico occidentalismo perché sarebbe una definizione negativa. Tutto ciò che finisce in “ismo” è brutto. L’ occidentalesimo nasce a Roma nell’ anno zero dall’ incontro tra l’ aristocrazismo greco-pagano e il concettualismo ebraico-cristiano.


- Lo strategismo sentimentale è una tendenza furbesca e prevaricatoria nell’ esercizio della relazione sentimentale anziché dialogica e d’ intelligenza.

Sotto gli spassosissimi video di Manuela Arcuri, dello stesso Marra, di Caterina Marra(che un commentatore ha definito “la rana dalla bocca larga”)e di Lele Mora che pubblicizzano le grandi opere letterarie dell’ avvocato che combatte le banche.








Iscriviti alla pagina facebook di Nineteen Eighty- Four:

18 commenti:

  1. "Obama un pagliaccio, un cretino, un idiota che ha venduto l'America alle banche"
    Clicca qui per vedere l'intervista di Selvaggia Lucarelli ad Alfonso Luigi Marra su "La3" da youtube.

    http://www.youtube.com/watch?v=YGIvcdiC7_k

    RispondiElimina
  2. Rossy de Palma per Marra

    Indignati: referendum contro banche, signoraggio

    Clicca qui per vedere il video da youtube

    http://www.youtube.com/watch?v=A6hxNpU_-CY

    Aiutaci a promuovere il referendum contro le 5 leggi occulte (in realtà sono 6) regala-soldi alle banche.
    Ora sì che c'è da indignarsi: i politici italiani sia di destra che di sinistra che di centro, mentre fingono di 'lavorare' per salvarci dalla crisi, hanno approvato, nel più assoluto silenzio anche dei media, 6 leggi (fatte di poche parole decisive occultate tra molte inutili) per regalare ulteriori centinai di miliardi di euro annuali ai loro padroni e mandanti: le banche.
    Banche alle quali i politici continuano nel mentre a garantire con i trucchi più perversi di poter bere impunemente il sangue della società mediante il crimine del signoraggio bancario primario e secondario.
    Gli indignati devono però specializzarsi nel protestare, perché i media e la politica fanno di tutto per vanificare la loro azione mistificandone le valenze, le cause e gli obiettivi.
    Premesso cioè che il problema, più ancora che il ladro (le banche), è il gendarme (la magistratura), che gli consente di rubare, nonché i media, che fanno di tutto per coprirli, occorre sforzarsi di indurre i media a dire realmente quel che va detto, e bisogna poi che il movimento abbia dei portavoce, altrimenti i media continueranno a far parlare persone che non sono in grado di dire nulla.
    Approfondisci di seguito, da un articolo di Marra, o comunque dal suo sito marra . it, quali sono le 6 leggi da abrogare e cos'è il signoraggio bancario.
    In breve l'avv. Marra, per chi vuole conoscere a fondo l'argomento delle 6 leggi illegittime, pubblicherà il testo integrale dei 6 corposi ricorsi alla Corte Costituzionale, anche per metterli a disposizione degli avvocati che volessero usarli a loro volta per eccepire l'incostituzionalità nelle loro cause contro le banche.

    RispondiElimina
  3. Marra da Selvaggia Lucarelli, oggi 19/10/2011, ore 14.30, su LA3 (SKY 143) circa il signoraggio bancario e la collusione dei media, della politica e della magistratura, che fanno di tutto per occultarlo.

    RispondiElimina
  4. Rossy de Palma per Marra: Indignati: referendum contro banche, signoraggio

    Clicca qui per vedere il video da youtube

    http://www.youtube.com/watch?v=A6hxNpU_-CY

    Aiutaci a promuovere il referendum contro le 5 leggi occulte (in realtà sono 6) regala-soldi alle banche.
    Ora sì che c'è da indignarsi: i politici italiani sia di destra che di sinistra che di centro, mentre fingono di 'lavorare' per salvarci dalla crisi, hanno approvato, nel più assoluto silenzio anche dei media, 6 leggi (fatte di poche parole decisive occultate tra molte inutili) per regalare ulteriori centinai di miliardi di euro annuali ai loro padroni e mandanti: le banche.
    Banche alle quali i politici continuano nel mentre a garantire con i trucchi più perversi di poter bere impunemente il sangue della società mediante il crimine del signoraggio bancario primario e secondario.
    Gli indignati devono però specializzarsi nel protestare, perché i media e la politica fanno di tutto per vanificare la loro azione mistificandone le valenze, le cause e gli obiettivi.
    Premesso cioè che il problema, più ancora che il ladro (le banche), è il gendarme (la magistratura), che gli consente di rubare, nonché i media, che fanno di tutto per coprirli, occorre sforzarsi di indurre i media a dire realmente quel che va detto, e bisogna poi che il movimento abbia dei portavoce, altrimenti i media continueranno a far parlare persone che non sono in grado di dire nulla.
    Approfondisci di seguito, da un articolo di Marra, o comunque dal suo sito marra . it, quali sono le 6 leggi da abrogare e cos'è il signoraggio bancario.
    In breve l'avv. Marra, per chi vuole conoscere a fondo l'argomento delle 6 leggi illegittime, pubblicherà il testo integrale dei 6 corposi ricorsi alla Corte Costituzionale, anche per metterli a disposizione degli avvocati che volessero usarli a loro volta per eccepire l'incostituzionalità nelle loro cause contro le banche.
    Avv. Raffaele Ferrante

    RispondiElimina
  5. Vi aggiorno...
    In giro per la rete ho trovato la seconda intervista di Marra a Glossip...straordinaria...

    Marra, da Selvaggia Lucarelli, preconizza, tra breve, «un nuovo 92, però internazionale e ben più grave», con l’arresto dei governatori delle banche centrali, dei capi di stato, dei ministri, dei responsabili delle banche commerciali, e insomma di tutti i più diretti responsabili del crimine del signoraggio bancario.

    http://www.youtube.com/watch?v=omgMWdfg9Q0

    RispondiElimina
  6. Sarà Sara Tommasi, nuda in un nuovo video di Marra, a invitare i dissidenti d'Italia, il 26.11.11 ore 10.30, in Roma, presso il teatro Quirino, via delle Vergini 7, all'incontro costitutivo del Comitato Promotore del referendum per l'abrogazione delle 6 leggi regala-soldi alle banche nonché della lotta per l'eliminazione del signoraggio.

    Sara, resa da Marra, insieme a Rossy de Palma e Ruby, icona della lotta contro le banche, inviterà il popolo degli intelligenti a non farsi confondere dai depravati di regime che, per distogliere dai contenuti e difendere così le banche, si fingono scandalizzati della sua nudità, che offre quale contributo alla lotta contro questi demoni.

    LO SPOT SARà GIRATO MARTEDì 8 NOVEMBRE E PER IL PROSSIMO FINESETTIMANA SARà VISIBILE IN RETE.

    RispondiElimina
  7. http://www.stopbanche.com/

    Sono senza parole...

    RispondiElimina
  8. Avete visto il nuovo video di Marra che ha come testimonial Sara Tommasi completamente senza veli, paladina della lotta al signoraggio? Sabato 26.11.11 poi, alle 10.30 a  Roma, presso il Teatro Quirino, via delle Vergini n. 7, si terrà l’incontro – promosso da FermiamoLeBanche – per la costituzione del Comitato Promotore del referendum per l'abrogazione delle 6 gravi leggi anticostituzionali, 4 delle quali recentissime, regala-soldi alle banche, e per l'abolizione del signoraggio. Nell’occasione verrà eletto un Coordinamento provvisorio.
    Chi volesse approfondire può farlo da www.marra.it/comitato.php
     

    RispondiElimina
  9. Il video dell'intervento di Marra alla conferenza stampa del 13.12.11, circa i veri fini di Monti, l'illiceità delle tasse e quindi della tracciabilità, e l'esposto alla Procura della Repubblica che presenterà - da solo - in relazione all'appartenenza al Bilderberg di Mario Monti, così come di numerosi altri (tra cui Draghi, Tremonti eccetera: vedili tutti dal video ruby2 scaricabile da www . marra . it).
    Marra ha precisato che presenterà l'esposto alla Procura della Repubblica da solo perché è in atto un tentativo dei media di abbassare il profilo delle sue iniziative e farle passare per iniziative di Scilipoti cercando di far credere che abbia aderito al partito di Scilipoti, laddove è Scilipoti che, senza peraltro averlo mai formalmente dichiarato e quindi salvo ogni eventuale sua dissociazione, ha aderito al Comitato promotore del referendum per l'abrogazione delle sei leggi regala-soldi alle banche e per la lotta al signoraggio.
    Per vedere il video:
    http://www.youtube.com/watch?v=xgBRErqSHcY
    Il Coordinamento provvisorio del Comitato

    RispondiElimina
  10. LA RISPOSTA DI MARRA ALL’INFIDO LUCIANO
    Ti scrivo, infido Luciano, per dirti che sei una nullità unitamente – pochi o molti che siate, e foste pure un milione, ma siete in realtà quattro gatti – a quelli che ti sostengono sia dall’interno che dall’esterno di Lo-Sai.
    Una nullità perché hai utilizzato l’unica occasione di visibilità della tua vita, che peraltro ti avevo fornito io, per prostituirti al nemico.
    Ovviamente non sei infatti, non dico un economista o un giurista, ma nemmeno semplicemente una persona di particolare acutezza o cultura, sicché sei solo riuscito a capire – in virtù della forza della disperazione di avere anche tu un momento di visibilità – che quello era il momento di venderti agli avversari miei e della lotta al signoraggio, preoccupatissimi di parare gli effetti del mio intervento (vedilo da http://www.marra.it, visto che da Lo-Sai insistono a cancellarlo) e delle mie iniziative in generale.
    Questo dopo che tu e la tua fidanzata, che conoscevate da tempo sia me che le cose contro le quali ora sembrate agitarvi, siete venuti ¬– non professando altro che grande stima e apprezzamento – a cena insieme ad altri a casa mia; avete partecipato al mio convegno al Teatro Quirino; poi a quello all’Università di Teramo; se non erro, tempo fa, anche a una manifestazione con Scilipoti eccetera.
    Un prostituirti però inutile, per il semplice fatto che i media non pubblicizzeranno più di tanto il tuo intervento perché, se lo facessero sarei il primo a esserne lieto, dal momento che farebbero comunque pubblicità a me e alle mie tesi, che è la cose che appunto cercano di impedire con tutte le forze e sfruttando ogni mezzo, compresa la tua inaffidabilità.
    Né comunque devi preoccuparti gran che per il mio futuro, perché sai qual è il motivo per cui nessuno, in oltre 25 anni, è mai riuscito a fermarmi? Perché i filosofi sono sempre soli, ma non hanno mai paura di nessuno perché sanno trovare i loro amici nel cuore stesso dei loro nemici.. e io so già che, guardano il video del mio intervento del 13.12.11, e i tanti altri, e leggendo i miei scritti, tu stesso e la tua fidanzata vi vergognate di quello che avete fatto e che, nonostante vi siate illusi di potermi vendere alla stampa filo-bancaria, mi amate, sia pure perfidamente, perché la perfidia è quella forma emotiva che si prova verso coloro che si amano ma dai quali si vorrebbe essere amati diversamente o di più, laddove io, mi spiace dirlo, non vi penso proprio.

    RispondiElimina
  11. Quanto a Lo-Sai, mi hai indotto a rispondere come parlassi all’intero gruppo perché hai professato tu che stavi parlando a nome degli 80.000 iscritti, ma è falso, perché stavi parlando solo a nome di coloro che se ne sono arrogati il controllo, e che, ridicolmente, valutano come un gesto di coraggio l’esserti posto contro di me perché gli sfugge che invece sei solo uno che, non avendo da perdere alcun prestigio culturale o intellettuale, non ha pertanto ostacoli a parlare meramente in funzione dei fini, ovvero del predetto fine di avere un fuggente istante di sia pure ingloriosa visibilità. Voglio poi ricordare sia a te che alla tua fidanzata che l’inveramento non è una mia ‘invenzione’, ma una mia scoperta: una cosa cioè che manca sia in Auriti che in tutta la letteratura precedente in materia e che è indispensabile per capire il fenomeno del signoraggio, rimasto infatti incompreso nonostante ampliamente conosciuto da sempre fin quando non l’ho spiegato, unitamente all’inveramento, nel volantino che si può leggere sempre da http://www.marra.it E faccio osservare a te e agli altri sapientini come te, ma anche a qualcuno di quelli che qualcosa, diversamente da voi, la capisce, che, nonostante le sollecitazioni che ho avuto da tutte le parti a scrivere un libro sul signoraggio, non ho voluto farlo perché considero quel volantino da un lato più che sufficiente a spiegare tutto quel che occorre per una conoscenza di massa del fenomeno, e dall’altro efficacissimo ai fini di una veloce divulgazione. Fermo restando che ogni parola di esso potrà poi essere oggetto, da parte della nuova economia, di tutti gli approfondimenti che si vorranno. In ogni modo, ti spiacerà saperlo, ma, così come tutti i cretini che, fingendo deliberatamente di ignorare quel che dicevano, facevano il verso alla cattiva recitazione di Arcuri o alla nudità di Sara o alla svestizione di Ruby, hai dato anche tu il tuo modesto contributo alla diffusione delle mie tesi, salvo che tu, nel farlo, ti sei bruciato, perché qualunque cosa tu dovessi mai diventare, e a mio avviso non diventerai mai nulla, rimarresti sempre una persona esageratamente scorretta e in mala fede, oltre che poco competente.
    16.12.11
    Alfonso Luigi Marra

    RispondiElimina
  12. L'edizione al 19.12.2011 del documento sul signoraggio di Marra contenente importanti modifiche specie in tema di svalutazione.
    Si può leggere da:
    http://marra.it/documenti/visualizza_doc.php?docu=1390.pdf
    Il Coordinamento del Comitato promotore del referendum
    per l'abrogazione delle sei leggi illegittime regala-soldi
    alle banche e la lotta al signoraggio.
    ­ ­

    RispondiElimina
  13. Alfonso Luigi Marra circa Barnard e la così detta «moderm money theory».



    Quello che innanzitutto manca, a tacer d'altro, è proprio la 'theory', descritta solo attraverso un profluvio di esemplificazioni tanto confuse quanto insufficienti a rapportarla alle fonti, visto che, in più di un secolo, è stata oggetto di varie formulazioni, e non è dato capire qual è la 'versione' o gli aspetti di essa che si intendono oggi proporre o riproporre.

    Viene cioè annunziato da Paolo Barnard, per poter apprendere di cosa si tratti, un evento al quale si può partecipare solo ascoltando, ma non si vede perché non si provveda nel mentre a scrivere un articolo di chiarimento, anziché presentare la 'theory' come fosse un oggetto misterioso.

    Lo scrivo perché ricevo da tempo sollecitazioni, in relazione a Barnard, a 'unire le forze', sicché sento infine l'esigenza di chiarire che non posso farlo perché ritengo a-tecnica, confusa e in molti punti errata la sua analisi, oltre a non condividerne né l'antieuropeismo né l'auspicio del ritorno alla lira, perché, quanto all'Europa, va solo risolto il problema che il Parlamento europeo non ha il potere di promulgare le leggi che vota e che i deputati non hanno il potere di iniziativa legislativa; e, quanto all'Euro, il problema è che vanno nazionalizzate le banche, centrali e non, compresa ovviamente la BCE.

    Quanto, più in dettaglio, alla 'theory', credo che la riproposizione – alle soglie del 2012 e dopo tutto quanto si è detto del signoraggio primario e secondario – di una teoria basata sulla privatezza delle banche centrali e non, ha di 'moderno' solo l'inesauribilità delle forme dietro le quali un sistema è capace di trincerarsi – magari facendo confusione – pur di non andare verso un vero cambiamento: un cambiamento basato cioè sulla confisca penale e sulla nazionalizzazione delle banche sia centrali che di credito, in quanto entrambe produttrici di denaro dal nulla: funzione che può competere solo allo Stato.

    Stato che, in virtù del fenomeno dell'inveramento (che – mi scuso per l'immodestia, visto che l'ho definito io – ma è indispensabile per capire la questione monetaria, e di sicuro non è stato capito da nessuno dei sostenitori della 'theory'), può produrre tutto il denaro che occorre senza causare svalutazione.

    Svalutazione che si vede relativamente poco perché è assorbita dalla continua diminuzione dei costi causata dall'altrettanto continua semplificazione dei processi produttivi e distributivi. (Rinvio per il resto al documento sul signoraggio primario e secondario di cui a www.marra.it).

    Il mio caro amico Salvatore Tamburro, giovane economista serio e refrattario alle suggestioni cervellotiche che affascinano i meno competenti, ha fornito i dettagli dell'erroneità della 'teory', oltretutto per nulla 'modern', risalendo la sua prima formulazione al 1895.

    Alfonso Luigi Marra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AZIONE GIUDIZIARIA DI MASSA CONTRO UNICREDIT

      PAS-FermiamoLeBanche (scrivi a info @ PAS-FermiamoLeBanche . it) sta organizzando contro Unicredit, non una generica class-action, bensì un'azione giudiziaria di massa fatta però di tante singole, personalizzate e ben più incisive ed economicamente rilevanti azioni restitutorie e risarcitorie.

      È infatti vox populi che, sotto l'occhio spento della Consob, si sia concretizzata un'immane quanto illecita speculazione, dapprima, attraverso la 'sapiente' strategia di riduzione al lumicino della capitalizzazione Unicredit a furia di scientifici colpi di vendita e vari altri espedienti, e, da ora, attraverso la non meno sapiente strategia che la vedrà trasformata, con il suo immenso patrimonio, in un boccone-regalo per i vampiri della finanza planetaria.

      Sotto l'occhio spento, dicevamo, della CONSOB, i cui 'processi' non son altro, anche questa è vox populi, che chirurgie assolutorie rivolte a null'altro che 'legittimare' l'illegittimo.

      Questo con il sostegno 'morale' del silenzio/assenso di gente come il bilderberghino Monti e il suo governo. Monti che, da un lato, finge di credere «solide» le banche italiane; dall'altro, finge di non capire che - non solo le tasse, ben lungi dalle essere bellissime (lo diceva Padoa Schioppa, ma in realtà era anch'egli un 'illuminato' membro del Bilderberg), sono invece illecite e vanno abolite mediante la nazionalizzazione delle banche sia centrali che di credito, ovvero mediante l'abolizione del crimine del signoraggio bancario, di cui sono il velenoso frutto; e dall'altro ancora finge di non sapere che, per di più, le banche evadono da sole le tasse per importi multipli di tutte le tasse sia evase che pagate dal resto della società (vedi il doc. sul signoraggio dal sito di cui sopra).

      Ma, ciò detto, è ora utile raccogliere, con l'aiuto dei cittadini frodati, tutto il materiale e le informazioni possibili (inviali alla nostra mail), sia per approfondirli e rispondere specificamente, che per redigere atti e documenti intorno ai quali raccogliersi per recuperare il recuperabile bucando la corazza di collusioni mediatiche, politiche, giudiziarie e istituzionali, che hanno reso possibile un simile disastro in una società talmente ricca che (incredibilmente) il problema è che di tutto c'è troppo.

      Atti, documenti e informazioni che verranno via via pubblicati su www . PAS-FermiamoLeBanche . it, dove abbiamo creato anche un apposito forum, per consentire, sempre ai fini delle strategie da adottare (anche politiche e mediatiche, oltre che giudiziarie), lo scambio di opinioni e di informazioni.

      Elimina
  14. o Leggi da scribd il documento circa il perché le tasse sono illecite e come si possono abolire:

    http://www.scribd.com/doc/79094187/Illiceita-delle-tasse
    o
    Illiceità delle tasse
    www.scribd.com
    Scribd is the world's largest social reading and publishing site.
    Condividi

    RispondiElimina
  15. La raccolta delle frasi più significative estratte dai libri e dai documenti dell'Avv. Alfonso Luigi Marra, dal primo - La storia di Giovanni e Margherita - all'ultimo, Il Labirinto Femminile.

    Sito Web http://paroledimarra.blogspot.com/

    Pagina face book http://www.facebook.com/pages/Parole-di-Marra/122738064516203

    RispondiElimina
  16. “Ascoltate questa registrazione: l’hanno drogata! http://soundcloud.com/pasfermiamolebanche/20120709-212632”.

    RispondiElimina
  17. PAS-FermiamoLeBanche&LeTasse offre difesa gratuità a enti contro banche per derivati e altro
    Facendo seguito alla posizione della Corte dei Conti, di invito perentorio, pena la responsabilità civile e penale degli amministratori, di agire contro le banche in tema di derivati, il PAS-FermiamoLeBanche&LeTasse offre gratuitamente assistenza legale e consulenza agli enti che vogliano agire contro le banche, non solo in relazione ai derivati, ma soprattutto in relazione al recupero delle somme, enormemente più elevate, di cui le banche si sono appropriate in relazione ai conti correnti, finanziamenti, scoperti di conto eccetera, per anatocismo, accredito tardivo dei versamenti, commissioni di massimo scoperto eccetera.
    PAS-FermiamoLeBanche&LeTasse

    RispondiElimina